Eventi

58° Salone Nautico di Genova 2018

Pubblicato da

il

Stiamo vivendo strani giorni. L’evento catastrofico del crollo di Ponte Morandi ha mutato nelle nostri menti l’immagine legata al suono della parola Genova. Ancora una volta. Senza andare troppo lontano con i ricordi, era avvenuto anche nell’anno 2001, con i Fatti del G8.

Nessuno dimentica, nessuno si abbatte. Anzi, come sappiamo bene Genova si alza e sa risorgere più forte che mai.

Genova La Superba. Così viene chiamata.

L’appellativo risale al lontano 1358. Il primo a soprannominarla così fu Francesco Petrarca, che scrisse: “Vedrai una città regale, addossata ad una collina alpestre, superba per uomini e per mura, il cui solo aspetto la indica signora del mare”.

Chi arriva dal mare oppure dall’alto, trova infatti davanti ai propri occhi lo spettacolo sorprendente della repubblica marinara dalla forma ad anfiteatro che sembra sorgere direttamente dall’acqua per stagliarsi contro le colline circostanti.

I Palazzi dei Rolli, le botteghe storiche, i vicoletti, le canzoni di Fabrizio De André. Tutto contribuisce a far immancabilmente emozionare ogni volta che si ha l’occasione di tornare in questo affascinante luogo.

Quale occasione migliore dunque della manifestazione mondiale più rinomata della Liguria?

Il legame tra il Salone Nautico e Genova è indissolubile. Appuntamento annuale che unisce il passato al futuro del mare.

Giunto alla sua 58° edizione, il Salone si svolgerà quest’anno dal 20 al 25 settembre.

L’evento è sempre stato punto di riferimento per appassionati e addetti ai lavori nel settore della nautica da diporto in Europa e in tutto il Mediterraneo.

In particolare l’ultima edizione, lo scorso anno, ha dato conferma non solo dell’importanza del Salone ma ha anche mostrato evidenti segnali di una ripresa del settore.

Ben 150.000 visitatori, per oltre 1.100 imbarcazioni. Numeri che ci si augura con ottimismo di replicare e magari superare.

GLI EVENTI DEL SALONE 2018

Il programma degli eventi del 58° Salone Nautico è ricco di sorprese.

Il Sea Experience è lo scenario per chi vorrà partecipare in prima persona a laboratori e alle prove in mare.

Il Padiglione B e il Teatro del Mare, invece, accoglieranno i Convegni Istituzionali Ucina approfondendo i principali temi di attualità che coinvolgono il settore, tra novità, confronti con le istituzioni, aspetti tecnici e politiche di sostegno e sviluppo.

Sempre al Teatro del Mare si svolgeranno anche gli appuntamenti che intratterranno ospiti ed espositori del Salone con happening musicali, concerti e premiazioni per gli operatori del settore.

Un evento unico che mette in mostra in un solo contesto espositivo l’identità di ogni segmento rappresentato, evolvendosi in un Salone multispecialista su 4 settori: accessori, vela, fuoribordo e motoryacht-superyacht.

Quattro saloni con aree e servizi dedicati.

Il Salone è, inoltre, in prima linea per la salvaguardia del mare. L’organizzazione del Salone Nautico ha avviato numerose attività nella direzione della sostenibilità ambientale. Questo impegno è volto anche al conseguimento della certificazione Internazionale ISO 20121. Tra le iniziative, UCINA patrocina One Ocean Foundation, un progetto dello Yacht Club Costa Smeralda che ha scelto quale ambasciatore Mauro Pelaschier.

Ad arricchire la 58ma edizione, la collaborazione con i main sponsor, Bentley – official car –, Fastweb, VisionOttica e Afex.

INFORMAZIONI UTILI

Quando:
Da giovedì 20 settembre a martedì 25 settembre dalle ore 10:00 alle ore 18:30

Dove:
Piazzale Kennedy, 1 – Genova (GE)

Biglietti:
Biglietti acquistabili online su salonenauticogenova.vivaticket.it, presso tutti i punti vendita VivaTicket in Italia o direttamente presso la biglietteria il giorno stesso della visita.

Costi biglietti: INTERO: € 15,00 – RIDOTTO*: € 13,00

Il biglietto è in omaggio per tutti i ragazzi nati dopo l’1.01.2005 solo se accompagnati da un adulto.

Ingresso gratuito anche per gli accompagnatori di persone disabili se impossibilitate a entrare autonomamente.

Per maggiori informazioni: salonenautico.com

* Hanno diritto alla tariffa ridotta:

– i visitatori invalidi/disabili che, presentando il certificato d’invalidità e/o corrispondente autocertificazione, dimostrino di avere una percentuale di invalidità al 66%. La persona invalida/disabile che non sia in grado di muoversi in modo autonomo ha inoltre diritto all’ingresso gratuito per il proprio accompagnatore.

– le comitive composte da almeno 30 persone con ingresso in gruppo

Pieni di curiosità, adesso non ci rimane che attendere l’apertura del Salone per poter vedere con i nostri occhi le novità che ci attendono.

Genova, arriviamo!

 

Dall'autore: Roberta La Bua

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>