Eventi

Seatrade Europe di Amburgo. Cruise & River Cruise Convention.

Pubblicato da

il

Mercoledì 6 settembre ha preso il via ad Amburgo la biennale Seatrade Europe, Cruise & River Cruise Convention, che durerà fino a venerdì 8 settembre. Si tratta di una tre-giorni interamente dedicata al crocierismo e all’industria di navi da crociera sia da mare che da fiume. Questo evento non a caso ha luogo nel centro nevralgico dell’industria europea di navi da crociera, Amburgo, il porto per navi da crociera più importante della Germania, con 342 imbarcazioni in arrivo e 1.109.000 passeggeri soltanto negli scorsi due anni.

In realtà la città e in particolare il porto di Amburgo sono in questi primi dieci giorni di settembre un palco a cielo aperto e ospitano una serie di eventi che ruotano intorno al mondo dell’industria delle navi da crociera, con la partecipazione di voci autorevoli ed esperti del settore. Cosi oltre alla già citata Seatrade Europe (6-8 September), il punto di incontro europeo per l’industria della crociera, avranno luogo gli Hamburg Cruise Days (8-10 September), vale a dire il più grande evento pubblico su navi da crociera. In occasione di questi eventi il porto di Amburgo sarà illuminato e trasformato nel Blue Port Hamburg grazie alle installazioni luminose dell’artista Michael Batz.

Seatrade Europe è una piattaforma di prim’ordine nell’ambito del mercato dell’industria di navi da crociera; è il crocevia dove gli esibitori possono mostrare i loro prodotti, i loro servizi e le innovazioni; tutto questo si svolge di fronte a chi dell’industria da crociera è diretto interessato. I tre giorni della Seatrade Europe sono caratterizzati da una serie di conferenze, che permettono di affrontare e trattare alcuni dei temi e delle questioni che riguardano il mercato europeo delle navi da crociera. Alcune conferenze inevitabilmente si confrontano con quello che è il mercato  da crociera europeo, guardando alle possibilità di nuove collaborazioni a livello europeo e analizzando per esempio quello che può essere stato l’impatto della Brexit sul mercato crocieristico.

Anche l’Italia è stata protagonista dal canto suo nell’ambito della Seatrade Europe con lo stand promosso da Assoporti, l’Associazione dei Porti Italiani, sotto lo slogan “CruiseItaly, One country Many destinations”. Presenti nello stand i sistemi portuali di Genova-Savona, La Spezia-Carrara, Livorno-Piombino, Civitavecchia, Napoli-Salerno, Bari-Brindisi, Taranto, Cagliari-Olbia, Palermo e il porto di Messina-Milazzo, il porto di Venezia. Si è trattato per i porti italiani di un’occasione per presentarsi a livello internazionale di fronte ad un pubblico qualificato. Il Porto di Livorno 2000 insieme all’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale ha organizzato una presentazione speciale durante la quale il terminal di Livorno ha lanciato il teaser del “The Ending of Why Livorno – Preview of Chapter 3 and Chapter 4“, una anticipazione degli ultimi due spot dedicati ai territori della Costa degli Etruschi e dell’Isola d’Elba. Era presente inoltre ad Amburgo l’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sardegna, che ha presentato alcune novità per i porti e le principali località turistiche sarde. La Royal Caribbean raddoppierà gli scali già dal prossimo anno su Cagliari, mentre la Disney ritornerà  nel 2019 su Olbia. Le strategie per il futuro prevedono il potenziamento degli scali storici (Cagliari, Olbia, Golfo Aranci e Porto Torres) e l’avvio di nuove realtà (Oristano, Portovesme e Santa Teresa Gallura).

Come dicevamo il Seatrade Europe è in contemporanea con gli Hamburg Cruise Days, dall’8 al 10 settembre. 11 navi da crociera sono chiamate ad Amburgo in occasione dell’evento. Il pubblico è coinvolto tanto a terra, quanto a bordo delle navi da crociera. I record della città di Amburgo sono impressionanti: 171 navi di passaggio dal porto di Amburgo e 710.000 passeggeri nel 2016. Ma è il 2017 l’anno dei record. Le previsioni parlano di 200 navi con all’incirca 800.000 passeggeri. Naturalmente il numero di persone che visitano la città di Amburgo viene incrementato da eventi come gli Hamburg Cruise Days o la Seatrade Europe. Si tratta di occasioni che richiamano un gran numero di turisti e soprattutto un gran numero di appassionati, intenditori e soprattutto di partecipanti attivi a vario titolo nel mondo dell’industria e del mercato delle navi da crociera.

Dall'autore: Raffaella Antonini

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>